Comune di San Luca » Conosci la città » Personaggi Illustri » Padre Stefano De Fiores

Video Su Polsi

RSS di - ANSA.it

Biografia

 

Padre Stefano de Fiores

 

  Padre Stefano De Fiores     biografia

Padre Stefano De Fiores  nasce  a San Luca RC, il 2 ottobre 1933; muore a Catanzaro, il 14 aprile 2012 all'eta di 78 anni.è stato un presbitero e religioso italiano. Mariologo di fama mondiale, per molti anni è stato professore di questa materia in varie università cattoliche di Roma.

Biografia:

Ricevette il Battesimo nel 1934 a Polsi, dove la famiglia si trasferì temporaneamente per motivi di lavoro del padre, appaltatore edile. Rimasto orfano del padre all'età di cinque anni, nel locale Santuario Stefano crebbe in una profonda devozione a Maria. Nel 1946, padre Vittorio Berton, zelante monfortano, gli propose di diventare missionario della Madonna; la risposta immediata del giovane fu quella di volersi fare sacerdote. Con il consenso della madre, all'età di appena tredici anni, Stefano entrò al seminario minore della congregazione, a Redona di Bergamo dove intraprese gli studi ginnasiali. Svolse a Castiglione Torinese il noviziato. Terminati gli studi teologici, fu ordinato presbitero nella Basilica di Loreto il 21 febbraio 1959; celebrò la prima Messa il 2 agosto 1960 a San Luca nella Chiesa matrice Santa Maria della Pietà.

Attività:

Fu professore di storia dell'Arte, conseguì la Licenza in teologia presso la Pontificia Università Lateranense e quella in Teologia Spirituale alla Pontificia Università Gregoriana. Dopo aver Pubblicato il libro Maria nel mistero di Cristo e della Chiesa fu chiamato a insegnare mariologia alla Pontificia Facoltà Teologica "Marianum"; e in vesti di mariologo collaborò con la Santa Sede, in particolare sotto il pontificato di Giovanni Paolo II. Fu promotore, primo presidente e membro del comitato scientifico della Fondazione Corrado Alvaro. Fondò con altri 23 soci l'Associazione mariologica interdisciplinare italiana, di cui fu presidente fino alla morte. Nel 1983 fu insignito della medaglia della Marian Library of Dayton; nel 1990 ricevette il Premio  Laurentin  "Pro Ancilla Domini". Fu professore ordinario di mariologia sistematica e storica alla Pontificia Università Gregoriana e alla Pontificia Facoltà teologica Marianum. Morì all'ospedale Sant'Anna di Catanzaro il 14 aprile 2012. I funerali si tennero nella chiesa di Santa Maria della Pietà a  San Luca  suo paese natale.

Opere:

Fu autore di numerosi libri sulla Madonna:

  • Maria nella teologia contemporanea, 1991,
  • Maria Madre di Gesù. Sintesi storico-salvifica, EDB, Bologna 1998,
  • Maria nella vita secondo lo Spirito, 1998,
  • Chi è per noi Maria? Risposta alle domande più provocatorie, Edizioni San Paolo, 2001,
  • Trinità mistero di vita. Esperienza trinitaria in comunione con Maria, Edizioni San Paolo, 2001,
  • Maria sintesi di valori. Storia culturale della mariologia, 2005,
  • Maria donna eucaristica. Un commento al capitolo VI dell'enciclica Ecclesia de Eucharistia, Edizioni San Paolo, 2005,
  • Maria. Nuovissimo dizionario, 3 volumi, EDB, Bologna: vol. I, 2006; vol. II, 2007; vol. III, 2008, 
  • Il Segreto di Fatima, Edizioni San Paolo, 2008, 
  • La Madonna in Michelangelo. Nuova interpretazione teologico-culturale, Libreria Editrice Vaticana, Roma 2010, 
  • Perché Dio ci parla mediante Maria, Edizioni San Paolo, 
  • Educare alla vita buona del Vangelo con Maria, Edizioni San Paolo, 2012, 
    Diresse varie opere collettive:
  • (con Tullio Goffi, curr.) Nuovo dizionario di spiritualità, Edizioni San Paolo, 1979, 
  • Nuovo dizionario di mariologia, Edizioni San Paolo 1985
  • (con Salvatore M. Perrella, Valeria Ferrari Schiefer, curr.) Mariologia. I dizionari San Paolo, Edizioni San Paolo, 2009,

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.08 secondi
Powered by Simplit CMS